News
Indietro
SubHeader
News
martedì 18 giugno 2024
ACIREALE, LAVORI IN VIALE CRISTOFORO COLOMBO. UN SOPRALLUOGO PER SOLLECITARE IL COMPLETAMENTO DELLA ROTATORIA
L’Amministrazione comunale spinge per il completamento dei lavori in viale Cristoforo Colombo. Il sindaco Roberto Barbagallo ha effettuato un sopralluogo nel tratto interessato dal cantiere, con il dirigente dell’Area Tecnica Andrea Giudice e il presidente della III commissione consiliare Enzo Di Mauro. I lavori per la realizzazione della rotatoria in corrispondenza con via degli Ulivi sono iniziati su direttive dell’assessore ai Lavori Pubblici Salvo Licciardello lo scorso ottobre e hanno comportato inevitabili modifiche alla circolazione.
“Abbiamo effettuato un sopralluogo per verificare le tempistiche dei lavori rispetto alla realizzazione della rotatoria e rispetto al completamento dell’intervento. Sono arrivati i pareri sullo spostamento della media tensione dell’Enel, i lavori procedono, ma ho chiesto alla ditta di spostare tutto il personale che si trova impegnato sul contratto di quartiere San Cosmo su viale Cristoforo Colombo e di dare massima priorità alla realizzazione della rotatoria, perché l’arteria è sicuramente in stato di criticità rispetto alla sicurezza e al traffico. Proprio per ragioni di sicurezza abbiamo chiesto con forza soprattutto una migliore segnalazione del doppio senso di circolazione nella stessa carreggiata e di dare priorità massima alla realizzazione della rotatoria”, ha spiegato il sindaco.
“Insieme alla ditta abbiamo fatto il punto della situazione, verificando lo stato dei lavori in coincidenza della rotonda. Continueremo a verificare l’avanzamento dell’opera, ma la ditta ci ha assicurato che darà priorità alla rotatoria soprattutto per ragioni di sicurezza, migliorando la visibilità della segnaletica nel tratto di carreggiata a doppio senso,- ha dichiarato il consigliere Enzo Di Mauro-. I lavori sono comunque a buon punto, sono state cavate le vasche di raccolta delle acque piovane e si aspetta solo lo spostamento del pannello di controllo dell’Enel”.
La realizzazione della rotatoria si inquadra in un progetto ben più ampio avviato dalla prima amministrazione Barbagallo di riqualificazione dei quartieri San Cosmo, Loreto e Balatelle nell’ambito del “Piano Nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate”.