News
Indietro
SubHeader
News
lunedì 3 ottobre 2022
Cerimonialisti enti pubblici, "tre giorni" assai intensa con inaugurazione sede territoriale Ancep ad Acireale
Una “tre giorni” intensa e ricca di contenuti quella che si è tenuta in concomitanza con l’inaugurazione della sede territoriale di Acireale dell’Associazione nazionale cerimonialisti enti pubblici, riferimento per il Sud Italia. L’evento, consistito in un incontro formativo dal titolo “Il Cerimoniale nella terra del mito”, è stato articolato in vari momenti ed ha fatto registrare la partecipazione del presidente nazionale, dott. Roberto Slaviero, e di numerosi soci provenienti da varie parti della penisola. I lavori sono stati avviati venerdì 30 settembre ed introdotti dal seminario sul tema “Indicazioni e prassi operative per la partecipazione delle Autorità titolari di cariche pubbliche alle cerimonie religiose locali”, relatore don Alberto Giardina, direttore dell’Ufficio Liturgico della Conferenza episcopale italiana, con accanto don Roberto Strano, direttore dell’Ufficio Liturgico della Diocesi di Acireale. A seguire ha avuto luogo la cerimonia inaugurale della sede acese dell’Ancep, in presenza del sindaco, ing. Stefano Alì, del presidente del Consiglio comunale, Fabio Fontanesca, e del dott. Maurizio Massimino, capo del Cerimoniale comunale, al quale è stata affidata la guida della sezione che nello staff comprende anche il dott. Giovanni Castro, vicario, e Antonio D’Anna. Tra gli intervenuti anche gli assessori agli Affari istituzionali, avv. Mario Di Prima, e alla Cultura, dott. Fabio Manciagli. Nella giornata successiva, sabato primo ottobre, i convegnisti si sono trasferiti nella sala del Consiglio comunale di Taormina, accolti dalla presidente, dott.ssa Lucia Gaberscek, dove ha avuto luogo il convegno sul tema “Cerimoniale, Ordine pubblico, Sicurezza e Safety”, relatori il dott. Fabio Ettaro, vicequestore e dirigente del Commissariato di Polizia di Taormina, e l’ing. Ambrogio Ponterio, direttore vice dirigente del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Messina. Quindi la riunione delle cariche Ancep ed una visita della “Perla dello Jonio”, parecchio apprezzata tanto dai partecipanti all’evento che dai loro accompagnatori. Non meno interessanti le visite programmate al Museo delle uniformi storiche, all’Opera dei pupi, alla Pinacoteca Zelantea e alle basiliche di Acireale nonché ad Aci Castello ed Aci Trezza, grazie alla collaborazione del presidente del Consiglio comunale locale, ing. Nando Cacciola, con la suggestiva escursione in vaporetto all’Isola dei Ciclopi, ed a vari monumenti di Catania, accompagnati dal dott. Riccardo Tomasello, presidente della Fondazione “Luigi Maina”, il quale ha contribuito alla buona riuscita dell’evento che è stato patrocinato anche dall’Assemblea regionale siciliana.


Leggi allegato: 82432__1056949.JPG
Leggi allegato: 82433__1056953.JPG
Leggi allegato: 82434_577edb9a-a348-4981-8695-f4d42f1bfe04.jpg
Leggi allegato: 82435__1057040.JPG
Leggi allegato: 82436__1056971.JPG
Leggi allegato: 82437_046af552-9c2e-4a3a-ac40-f918425c92f1.jpg