News
Indietro
SubHeader
News
giovedì 29 settembre 2022
Sport e turismo, oggi il via da Acireale al Giro motociclistico di Sicilia
Stamani, alle 9, prenderà il via dal Duomo cittadino la quarta edizione del "Giro motociclistico di Sicilia", presentata ieri sera al Palazzo di Città con l`intervento dell`assessore allo Sport, Turismo e Cultura, dott. Fabio Manciagli, il quale ha portato il saluto del sindaco, ing. Stefano Alì. L`evento, la cui regia in sede locale è curata dal dott. Vincenzo Carbonaro, coincide con l`ultima tappa di “ASI Circuito Tricolore”, un caleidoscopio di eventi automobilistici e motociclistici dislocati al nord, al centro e al sud Italia, ciascuno con le sue precise peculiarità e vissuto con passione dai partecipanti. Sono 14 i Club coinvolti nell`organizzazione della manifestazione evocativa, dove le moto d’epoca non solo rivivono lo spirito di competizione con le prove di abilità, ma diventano “museo a cielo aperto”, donando valore aggiunto alle eccellenze paesaggistiche, storiche, artistiche, architettoniche, enogastronomiche scelte nell’itinerario siciliano. A fare gli onori di casa l’assessore Manciagli, il quale ha posto l`accento sull’importanza della manifestazione per “ricominciare e stare insieme, che è il vero scopo di ogni iniziativa”. Il presidente e il vicepresidente ASI, rispettivamente Alberto Scuro e Antonio Verzera, hanno sottolineato la “voglia di tante associazioni di mettersi e rimettersi in gioco, veicolando all’esterno i panorami, i profumi della Sicilia”, con la possibilità e l’occasione di “tessere sinergie importanti, che portino la moto, la storia del motorismo e la figura del centauro a promuovere il territorio”. Il direttore della manifestazione, Salvatore Ingardia, ha osservato che “le vetture storiche sono lo strumento per ‘veicolare’ la nostra passione”, l’ing. Pietro Laverda e Takis Panagiotis Mariolopoulos hanno sottolineato la caratura internnazionale del "Giro", a margine del quale sono previste iniziative solidali, prima delle quali “Side♡Care”, in collaborazione con la Lega del filo d’oro, che vedrà il prossimo 15 ottobre i sidecar storici regalare emozioni a bambini affetti da patologie disabilitanti negli incontri promossi da ASI Solidale nei Centri e nelle sedi territoriali della stessa “onlus”. L’iniziativa è stata illustrata da Leonardo Greco ed Angelo Piazza assieme ad Agata Spampinato, madre di un utente della Lega del filo d’oro.


Leggi allegato: 82314_giro moto 1.jpg
Leggi allegato: 82315_giro moto 2.jpg
Leggi allegato: 82316_giro moto 3.jpg
Leggi allegato: 82317_giro moto 4.jpg
Leggi allegato: 82318_giro moto 5.jpg