News
Indietro
SubHeader
News
venerdì 2 settembre 2022
Piazza Marconi, al via i lavori di riqualificazione, eseguiti attraverso fondi del Gal "Terre di Aci"
Hanno preso il via i lavori di riqualificazione di piazza Guglielmo Marconi e delle aree limitrofe, eseguiti attraverso fondi messi a disposizione dal Gal “Terre di Aci” per un importo di 255.280,49 euro. Il progetto è stato redatto dall’Area Tecnica comunale, diretta dall’ing. Andrea Giudice, e redatto dall’ing. Sebastiano Costanzo, dall’arch. Anna Maria Liotta e dall’ing. Salvatore Spina. L’obiettivo è quello di valorizzare l’intera zona comunemente intesa come “Pescheria”, segnatamente piazza Marconi e due botteghe private che verranno riqualificate e attrezzate per l’esposizione di prodotti tipici delle Aci. Nello specifico, il progetto prevede la ripresa della pavimentazione ammalorata sulla piazza Marconi, la posa di una nuova pavimentazione in pietra lavica sulle vie Ercole e Fontane, l’illuminazione con faretti da incasso a led direzionali, l’illuminazione a nastri luminosi a led, la sostituzione dei corpi illuminanti a sospensione, l’installazione di un idrante antincendio, l’installazione di elementi di arredo urbano come cestini portarifiuti nonché DI fioriere e panche in pietra lavica. Ieri è stato eseguito un sopralluogo nella zona interessata, al quale hanno partecipato gli assessori Francesco Coco, Salvo Grasso, Fabio Manciagli, il comandante del Corpo di Polizia Municipale, dott. Alfio Licciardello, il responsabile unico del procedimento, ing. Vincenzo Arcidiacono, ed i direttori dei lavori, ing. Sebastiano Costanzo e arch. Anna Maria Liotta, nonché un rappresentante della ditta aggiudicataria, la SPC General Service s.r.l. di Gravina di Catania. “E’ stato constatato fattivo avvio dei lavori – hanno osservato i membri della Giunta intervenuti - e a breve verrà predisposto un piano per la viabilità che possa arrecare meno disagio possibile agli operatori economici attivi su piazza Marconi, destinata ad essere impreziosita e riqualificata per come merita”.


Leggi allegato: 82147_marconi 1.jpg
Leggi allegato: 82148_marconi 2.jpg
Leggi allegato: 82149_marconi 3.jpg
Leggi allegato: 82150_marconi 4.jpg