News
Indietro
SubHeader
News
mercoledì 31 agosto 2022
Ucraina, sindaco e vicesindaco accolgono due famiglie profughe, ospitate dal consorzio "Il nodo" attraverso il progetto "SAI"
Due famiglie provenienti dall’Ucraina sono giunte ad Acireale, accolte dal sindaco, ing. Stefano Alì, e dal vicesindaco nonché assessore ai Servizi sociali, dott.ssa Palmina Fraschilla. Si tratta di due sorelle gemelle e dei loro figli, 7 complessivamente, profughi da Kiev, sino a ieri mattina ospiti della famiglia Rubino e dal pomeriggio alloggiati in un’abitazione del centro, messa a disposizione dal consorzio “Il nodo”, nell’ambito del progetto Sistema Accoglienza Integrazione (SAI). Particolare significativo: una delle due donne fu già ospite della famiglia Rubino nel 1986, quando fu costretta a lasciare l’attuale capitale ucraina per via del disastro di Chernobyl, l’incidente nucleare più grave della storia. Adesso torna ad Acireale assieme a sorella, figli e nipoti, a causa di un’altra tragedia che sta sconvolgendo il mondo.



Leggi allegato: 82135_profughi ucraini 1.jpg