News
Indietro
SubHeader
News
sabato 6 agosto 2022
Giustizia, ennesima sentenza di condanna al Comune per condotte tenute da Amministrazioni precedenti
La scure della Giustizia torna ad abbattersi sul Comune di Acireale per fatti e circostanze collegati alle Amministrazioni precedenti rispetto a quella in carica, nel caso specifico relativi al periodo compreso tra ottobre 2014 e maggio 2016. Il Tribunale di Catania ha annullato una serie di sanzioni che gli uffici comunali competenti avevano inflitto alla Senesi per presunte inadempienze rispetto al capitolato d’appalto stipulato con Aciambiente. Attraverso i vari provvedimenti adottati dalla magistratura, il Comune di Acireale è stato condannato sin qui a rimborsare circa un milione euro all’azienda in questione, importi a suo tempo indebitamente trattenuti dal pagamento dei canoni per via delle sanzioni che, non essendo state notificate nei tempi previsti dalla legge, sono diventate presto carta straccia. Da qui l’ennesimo pronunciamento sfavorevole per il Comune, condannato a pagare persino spese ed interessi legali per via di inaccettabili ed inspiegabili indugi, tali da provocare effetti notevolmente deleteri, sul piano finanziario, all’intera collettività acese, incrementando la già pesante eredità lasciata da altre Amministrazioni su vari fronti, attraverso l’imbarazzante e pedissequa pratica dei debiti fuori bilancio.


Leggi allegato: 82010_Sentenza Tribunale Senesi n. 3424_2022 RG_page-0003.jpg
Leggi allegato: 82011_Sentenza Tribunale Senesi n. 3424_2022 RG_page-0004.jpg
Leggi allegato: 82012_Sentenza Tribunale Senesi n. 3424_2022 RG_page-0005.jpg
Leggi allegato: 82013_Sentenza Tribunale Senesi n. 3424_2022 RG_page-0006.jpg
Leggi allegato: 82014_Sentenza Tribunale Senesi n. 3424_2022 RG_page-0007.jpg
Leggi allegato: 82015_Sentenza Tribunale Senesi n. 3424_2022 RG_page-0008.jpg