News
Indietro
SubHeader
News
giovedì 28 luglio 2022
Premio nazionale Garitta 2022 - La rinascita, a Santa Tecla il prossimo 19 agosto
L`evento verrà presentato ufficialmente venerdì 12 agosto, con inizio alle 10,30, al Palazzo di Città. Nato a metà degli anni ’70 come premio pittorico nell’esclusivo borgo marinaro di Santa Tecla di Acireale, con la denominazione di «Garitta d’Argento», l’evento è cresciuto in modo esponenziale, diventando uno degli appuntamenti centrali nel calendario delle manifestazioni estive della regione siciliana. Negli anni successivi il premio si evolve ulteriormente inserendo degli spin off culturali e portando sul palcoscenico uomini e donne del luogo distintesi particolarmente nelle loro attività professionali. Alla fine degli anni ’90 il premio compiei un ulteriore salto di qualità, cambiando pelle e diventando un vero e proprio show d’insieme, cambiando il nome da «Garitta d’argento» a «Premio Nazionale Garitta». Negli ultimi venti anni il Premio si è ritagliato uno spazio proprio, superando manifestazioni della stessa tipologia e diventando, non solo l’evento più autorevole dell’isola, ma uno tra i migliori d’Italia, ricevendo ogni anno attestati di merito da parte di istituzioni governative, enti anche internazionali, oltre alla partecipazione di personaggi del giornalismo, cultura, ricerca scientifica, cinema e televisione, società civile. Una delle caratteristiche del premio, che poi lo diversifica dal vasto campionario del già visto, è quello di dare un tema ad ogni singola edizione: dalla lotta contro la mafia, alla corruzione nella pubblica amministrazione, dal fine vita al razzismo, dalla violenza di genere, all’ambiente, al femminicidio, temi di altissimo interesse, condivisi sul palcoscenico televisivo del Garitta, con ospiti di altissimo livello da: Maurizio Costanzo ad Andrea Purgatori, dal colonnello Michele Cannizzaro “Comandante Regionale del Noe dei Carabinieri” a monsignor Antonino Raspanti “Vice Presidente della CEI”, da Beppino Englaro ad Aldo Forbice, da Michele Cucuzza ad Adriana Pannitteri, da Sigfido Ranucci a Massimiliano Ossini, dal Professor Gianpaolo Perna al Procuratore della Repubblica Michelangelo Patanè, all’ex Ministro della Difesa Ignazio La Russa e a decine di altri nomi di primo piano. Il tema di questa edizione sarà la “rinascita” e segnerà il ritorno dell’evento dopo due anni sabatici dovuti alle restrizioni anti covid. A condurre saranno Antonello Musmeci, doppiatore, conduttore e giornalista che firma la sua ennesima direzione artistica, e Adriana Pannitteri giornalista del TG1 e scrittrice, uno dei volti più popolari della televisione italiana. Ancora una volta un primato di autorevolezza e stile che regalerà al pubblico presente e dei telespettatori un elegante serata tra tradizione e modernità, sotto il cielo stellato della Sicilia migliore.


Leggi allegato: 81949_garitta.jpg