News
Indietro
SubHeader
News
venerdì 10 giugno 2022
Impresa & Formazione, consegnati gli "Encomi Sikelos"
Premiare le eccellenze imprenditoriali siciliane e sottolineare come fare buona impresa è il risultato di una buona formazione. Questo il messaggio di fondo della prima edizione di consegna Encomio Sikelos, la Sicilia che Lavora. Il premio, ideato dal presidente di Sikelos, Andrea Finocchiaro, e sostenuto da Cnr, Confindustria e Confcommercio Catania, Unpli, è stato consegnato nella sala "Galatea" del Palazzo di Città ad alcuni imprenditori di Acireale, a testimonianza della vivacità del tessuto economico. A presiedere i lavori il sindaco, ing. Stefano Alì, il quale ha voluto condividere con l’assemblea, la convinzione dell’importanza della formazione permanente, come strumento adatto per sostenere anche le sfide che attendono le categorie produttive: per tutte la digitalizzazione e l’internazionalizzazione. Assieme a lui il consigliere comunale Martino Florio, componente la quarta commissione consiliare Cultura, Turismo e Attività sociali. I lavori hanno registrato l’intervento di Cristina Ferro, vicepresidente nazionale della onlus Salesiani per il Lavoro e co-founder Digamma Formazione che ha ribadito concetti chiave come la dignità e la sicurezza dei lavoratori. Significativa la fase di premiazione delle aziende: moderato da Marcello Proietto di Silvestro, presidente Ristoworld Italy e formatore aziendale, questo momento si è aperto con la consegna del riconoscimento all’Associazione italiana assistenza spastici (Aias) di Acireale, «proprio per testimoniare – ha detto Proietto -
come il lavoro e la formazione devono rappresentare opportunità per tutti, in un clima di inclusione e rispetto della persona». A seguire la consegna della pergamena-riconoscimento alle aziende, con Natale Spolverino e Giuseppe Milazzo, rispettivamente vicepresidente e segretario di Sikelos, e il coordinamento di segreteria di Gina Aloisio. Premiati: Cine Spadaro, Disiu, Materia verde, Jumenta, Riso Paradiso, il Muretto, Pasticceria Sotto Zero, Le Caveau, Pekò, Vbasula, focacceria Acqua e Farina, I Mantellina, Gatto bianco-Osteria della musica, I Ruderi, Centonze Le Cucine del gusto, Neraci Group, Pasticceria Costarelli, pizzeria La Gorgonia, Modarea, Interni Ideal, Tipografia Massimino, Pennisi Group. «Ringrazio – ha sottolineato il presidente di Sikelos, Andrea Finocchiaro - l’Amministrazione comunale di Acireale, il sindaco Alì, il consigliere Florio e tutte le aziende che hanno partecipato, testimoniando come il tessuto produttivo di Acireale è vivace e vitale e va aiutato, incoraggiato e sostenuto anche con questi momenti di plauso e riconoscimento pubblico». Partner della tappa acese del premio sono stati Remax Platinum, centro commerciale Le Zagare e Grafiche Greco.



Leggi allegato: 81588_sikelos 1.jpg
Leggi allegato: 81589_sikelos 2.jpg
Leggi allegato: 81590_sikelos 3.jpg
Leggi allegato: 81591_sikelos 4.jpg
Leggi allegato: 81592_sikelos 5.jpg
Leggi allegato: 81593_sikelos 6.jpg
Leggi allegato: 81594_sikelos 7.jpg
Leggi allegato: 81595_sikelos 8.jpg
Leggi allegato: 81596_sikelos 9.jpg
Leggi allegato: 81597_sikelos 10.jpg
Leggi allegato: 81598_sikelos 11.jpg
Leggi allegato: 81599_sikelos 12.jpg
Leggi allegato: 81600_sikelos 13.jpg