News
Indietro
SubHeader
News
venerdì 22 aprile 2022
Cultura, premiati autori di tesi di laurea su Acireale e tre liceali che si sono diplomati con voto 100
Stamani, al Palazzo di Città, in presenza del sindaco, ing. Stefano Alì, ha avuto luogo la cerimonia finale del concorso per l`attribuzione di "Premi per tesi di laurea con specifico o prevalente riferimento ad Acireale e al suo territorio" che hanno discusso la tesi negli anni 2020 o 2021 e i centisti (solo i primi tre in graduatoria) partecipanti al bando per l`attribuzione di "Borse di studio al merito" che si sono diplomati nell`anno scolastico 2020-2021, iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale e curata nei dettagli dall’assessorato alla Cultura, retto dal dott. Fabio Manciagli. Per le tesi di laurea i riconoscimenti sono stati consegnati dal primo cittadino a Daniela Anastasi, autrice di “Use of natural water retention measures in urban areas. The case study of the Lavinaio-Platani Stream (Eastern Sicily)”, e Francesco Calì, autore di “Valutazione di composti bioattivi ad attività antiossidante della specie autoctona siciliana: Trunzu di Jaci (Brassica oleracea L. var. Gongylodes)”. Nell’ambito dei “centisti”, sono stati premiati Anna Nicosia, Mattia Russo e Mariachiara Valenti. Alla cerimonia è intervenuta anche la dott.ssa Maria Concetta Gravagno, direttrice della Biblioteca Zelantea, assieme al dott. Rosario Strano, responsabile dei Servizi culturali del Comune, membro della commissione esaminatrice delle tesi, che era presieduta dalla prof.ssa Lucia Arcifa, docente di Archeologia Cristiana e Medievale al Dipartimento di Scienze della Formazione dell`Università di Catania.


Leggi allegato: 81129_tesi di laurea e centisti bis.jpg