News
Indietro
SubHeader
News
martedì 29 marzo 2022
Santa Venera, primo incontro organizzativo in vista della "Cerimonia degli scudi" del prossimo 25 luglio
Il Palazzo di Città ha ospitato il primo incontro organizzativo in vista della “Cerimonia degli scudi”, in programma il prossimo 25 luglio, alla vigilia dei solenni festeggiamenti in onore di Santa Venera, Patrona di Acireale e della Diocesi, nella concomitanza del 150° anniversario di vita diocesana. L’incontro si è tenuto in presenza dell’assessore agli Affari istituzionali, avv. Mario Di Prima, ed è stato promosso dalla Deputazione della Reale Cappella di Santa Venera, per l’occasione rappresentata dal presidente, prof.ssa Simona Postiglione, e dal vicepresidente, Salvo Iannuli, unitamente a don Mario Fresta, arciprete parroco della Basilica Cattedrale di Acireale e cappellano della Reale Cappella, in linea con gli auspici del vescovo, mons. Antonino Raspanti. I lavori sono stati coordinati dal dott. Maurizio Massimino, capo dell’ufficio del Cerimoniale comunale ed hanno visto la partecipazione dei rappresentanti dei Comuni e delle Parrocchie della Diocesi. E’ emersa la proposta di celebrare la ricorrenza con un simbolo, per ciascuno dei 18 Comuni della Diocesi, che possa risultare testimonianza di appartenenza della comunità civile a quella diocesana. Ciascuno dei Comuni coinvolti farà dono del proprio stemma, per rappresentare simbolicamente il senso di appartenenza al territorio e alla Diocesi, da consegnare durante la cerimonia civile che sarà curata dal Cerimoniale comunale.


Leggi allegato: 81031_cerimonia scudi 1.jpg
Leggi allegato: 81032_cerimonia scudi 2.jpg
Leggi allegato: 81033_cerimonia scudi 3.jpg