News
Indietro
SubHeader
News
martedì 22 marzo 2022
Ucraina, in Prefettura una riunione per mettere a punto l`accoglienza dei profughi con il coinvolgimento dei Comuni
Nel pomeriggio di oggi ha avuto luogo la riunione convocata dal Prefetto di Catania, dott.ssa Maria Carmela Librizzi, per approntare l’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina. Per il Comune di Acireale è intervenuto l’assessore agli Affari istituzionali, avv. Mario Di Prima, delegato dal sindaco, ing. Stefano Alì. La Prefettura, ha riferito l’assessore Di Prima, si è fatta promotrice di una cabina di regia, la cui azione prevede due punti fondamentali. In relazione al primo, è stato disposto che i singoli Comuni debbano avere contezza della presenza di cittadini ucraini che arrivano sui loro territori e che hanno l’obbligo di registrarsi al Commissariato di Polizia competente, anche per quanto attiene gli aspetti di carattere sanitario. Ed è con gli stessi presidii di Polizia che i Comuni andranno ad interfacciarsi anche al fine del monitoraggio settimanale che viene introdotto. Il secondo punto di rilievo è quello che riguarda i minori non accompagnati, la cui gestione dovrà avvenire all’insegna della massima attenzione, anche nei casi in cui si tratti di ricongiungimenti familiari. E, in questo senso, come ha spiegato l’assessore Di Prima, occorre sempre un provvedimento del Tribunale per i minorenni. La Prefettura, poi, sta prevedendo l’attivazione di strutture apposite di accoglienze, indicate con l’acronimo CAS, che entreranno in funzione all’occorrenza. La Regione, dal canto proprio, ha attivato la piattaforma informatica “Sicilia per l’Ucraina” che raccoglie le segnalazioni, tra l’altro, di tutte le strutture, le famiglie e le seconde case disponibili sul fronte dell’accoglienza. Al momento, la presenza di profughi ucraini in Sicilia è di poco inferiore alle mille unità ed i relativi ingressi sono stati sin qui gestiti in maniera autonoma, da privati o enti appartenenti al terzo settore.


Leggi allegato: 81025_di prima prefettura.jpg