News
Indietro
SubHeader
News
lunedì 7 marzo 2022
Diritti umani, svelata targa dedicata a Giorgio Perlasca
La “Giornata dei Giusti dell’Umanità” è stata celebrata ieri attraverso una sobria cerimonia che si è tenuta su piazza Garibaldi, alla quale hanno partecipato vari tra rappresentanti istituzionali e cittadini, dedicata in particolare a Giorgio Perlasca, valoroso commerciante di origini lariane che durante la Seconda guerra mondiale evitò a circa 5mila ebrei ungheresi di essere deportati nei lager nazisti. Sono intervenuti il sindaco, Stefano Alì, il vicesindaco, Palmina Fraschilla, gli assessori Mario Di Prima, Salvo Grasso, Fabio Manciagli e Giovanni Raciti, il presidente del Consiglio comunale, Fabio Fontanesca, i consiglieri comunali Giuseppe D’Angelo, Angela Marino e Doriana Zappalà, l’on. Angela Foti ed il dott. Salvatore Scalia, commissario straordinario per la ricostruzione nei Comuni della Città metropolitana di Catania colpiti dagli eventi sismici del 26 dicembre 2018. Il consigliere Angela Marino, promotrice dell’iniziativa, ha scoperto una targa in memoria di Giorgio Perlasca, collocata accanto all`albero piantumato il 27 gennaio del 2019, in occasione della XIX “Giornata della Memoria”, in presenza di Franco Perlasca e Luciana Amadio nonché della prof.ssa Marinella Venera Sciuto, intervenuta anche ieri, la quale ha indicato la frase della targa in questione.


Leggi allegato: 80922_targa perlasca 1.jpg
Leggi allegato: 80923_targa perlasca 2.jpg
Leggi allegato: 80924_targa perlasca 3.jpg
Leggi allegato: 80925_targa perlasca 4.jpg
Leggi allegato: 80926_targa perlasca 5.jpg