News
Indietro
SubHeader
News
sabato 4 dicembre 2021
Rifiuti, conto alla rovescia per l`avvio dei lavori del Centro comunale di raccolta; l`assessore Raciti: "Un nuovo inizio per Acireale"
L’ing. Giuseppe Torrisi, nella qualità di responsabile unico del procedimento (Rup), ha concluso la fase di gara per la costruzione del Centro comunale di raccolta dei rifiuti (Ccr) che sorgerà su via Catusi. Alla luce dell’azione condotta dagli uffici competenti, è ragionevole ritenere che i lavori per la realizzazione dell’opera possano avere inizio nei primi mesi del prossimo anno, secondo quanto affermato dallo stesso ing. Torrisi, in linea con gli auspici del sindaco, ing. Stefano Alì, e degli assessori Giovanni Raciti e Daniele La Rosa, i quali non hanno fatto mancare il loro impulso costruttivo. L’assessore Raciti si è espresso così: “E’ un nuovo inizio per Acireale. Il centro comunale di raccolta è un luogo nel quale vengono conferiti i rifiuti, ordinatamente, da parte dei cittadini iscritti ai ruoli della Tari. Tali rifiuti vengono raccolti separatamente per essere, poi, avviati ai processi di trattamento, riutilizzo e smaltimento. E’ un’organizzazione molto più efficiente rispetto a quella attuale e darà benefici più immediati ai cittadini, perché verranno applicate premialità all’interno del regime tariffario del servizio. In questi ultimi mesi sono stati consumati due passaggi molto importanti. Il primo è consistito nell’immissione in possesso dell’area sulla quale verrà realizzato il centro comunale di raccolta. Il secondo – ha concluso l’assessore Giovanni Raciti – è quello che fa riferimento alla definizione del processo della gara che proseguirà con gli altri adempimenti legati alle verifiche preliminari e, dunque, all’avvio dei lavori”.


Leggi allegato: 80531_giovanni raciti.jpg
Leggi allegato: 80532_via catusi.jpg