News
Indietro
SubHeader
News
lunedì 15 novembre 2021
Urbanistica, richiesto l`accesso al Fondo di rotazione regionale per accelerare le pratiche di condono edilizio
L’Amministrazione comunale ha deliberato la richiesta di accesso al “Fondo di rotazione per l’urbanistica”, istituito dalla Regione, per quanto riguarda l’esercizio finanziario 2021, a favore degli enti locali, e destinato alla copertura finanziaria delle somme occorrenti per il conferimento di incarichi o per la stipula di convenzioni, finalizzato all’istruttoria delle pratiche di condono edilizio. Il costo preventivato ammonta a 152mila e 256 euro e prevede l’incarico a 10 professionisti per 80 pratiche ciascuno per un totale di 800 rispetto alle circa 2mila ad oggi presentate all’Ufficio Urbanistica. “L’Amministrazione comunale – ha spiegato l’assessore all’Urbanistica, avv. Mario Di Prima – ha inteso cogliere al volo questa opportunità, al fine di determinare uno snellimento della lavorazione delle pratiche in essere negli uffici comunali ed in tal modo potere dare risposte in tempi più celeri ai cittadini interessati. Inoltre, consentirà di coinvolgere i professionisti del settore che operano sul territorio per coadiuvare, in sinergia, gli uffici competenti, in ausilio alle risorse già presenti all’interno della Pubblica amministrazione, utilizzando gli strumenti normativi offerti dalla legislazione”.