News
Indietro
SubHeader
News
venerdì 9 luglio 2021
Pallanuoto femminile, alla Brizz non riesce il "salto" in Serie A 1; dall`Amministrazione comunale, comunque, vive congratulazioni
Alla Brizz Nuoto non è riuscita l’impresa di centrare la promozione nella Serie A 1 di pallanuoto femminile. La squadra allenata da Carlo Zilleri ha ceduto nella finale dinanzi alla NC Milano, risultando sconfitta in “gara due”, a Catania, con il punteggio di 11 a 5 a favore delle meneghine (parziali 2-2, 1-5, 2-3, 0-1); “gara uno”, in Lombardia, si era conclusa 13 a 7 e, pertanto, non è stato necessario fare ricorso a “gara tre”. Un risultato, comunque, brillante quello conseguito dalla Brizz e, in questo senso, il sindaco, ing. Stefano Alì, e l’assessore allo Sport, dott. Fabio Manciagli, si sono espressi così: “Meritano sicuramente un plauso e la loro impresa resta straordinaria. Alle pallanotiste e a tutto lo staff della Brizz Nuoto rivolgiamo le più vive congratulazioni per lo straordinario percorso che, purtroppo, non è culminato con quelli che erano i nostri auspici, anche se è stata scritta una pagina storica per lo sport acese”.