News
Indietro
SubHeader
News
martedì 6 luglio 2021
Solidarietà, presentata la "Partita del cuore" in programma sabato 10, allo stadio "Aci e Galatea"
Presentata ufficialmente stamani, al Palazzo di Città, la “Partita del cuore”, in programma il prossimo sabato, 10 luglio, con inizio alle 18,30, allo stadio “Aci e Galatea”. In campo scenderanno alcuni tra medici dell’Ospedale “San Vincenzo” di Taormina e ragazzi con disabilità i quali, poi, verranno premiati da Orazio Sorbello, ex calciatore noto nel panorama nazionale per avere militato in varie squadre importanti. L’iniziativa ha carattere benefico e, in questo senso, lo scopo è stato illustrato stamani dai promotori, i dottori Riccardo Castro, garante per i diritti delle persone con disabilità al Comune di Acireale, e Alessia Barbagallo, entrambi dirigenti medici in forza al presidio sanitario taorminese, i quali hanno rivolto un pensiero anche al dott. Sasha Salvatore Agati, primario del Centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo “Bambin Gesù”, attivo in seno allo stesso Ospedale “San Vincenzo” di Taormina. Alla presentazione sono intervenuti il sindaco, ing. Stefano Alì, il vice sindaco, dott.ssa Palmina Fraschilla, e l’assessore allo Sport e Turismo, dott. Fabio Manciagli, i quali hanno sottolineato il valore dell’inclusione che contraddistingue l’evento, in linea con i principi che l’Amministrazione comunale in carica ha sposato sin dal proprio insediamento, aderendo anche alla “Partita del cuore” mettendo a disposizione lo stadio “Aci e Galatea”. Il Comune di Acireale, inoltre, patrocina l’iniziativa assieme alla Regione, alla Città Metropolitana di Messina, ai Comuni di Taormina e Giardini Naxos e all’Azienda sanitaria provinciale di Messina. L’ingresso è libero, ma si accetteranno donazioni per il “Centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo” di Taormina e l`associazione onlus “Comunicare è vita”.




Leggi allegato: 79883_presentazione partita del cuore.jpg
Leggi allegato: 79884_partita del cuore 10lug21.jpg