News
Indietro
SubHeader
News
mercoledì 9 giugno 2021
Statistica, dal prossimo primo ottobre il censimento della popolazione e delle abitazioni
A partire dal 1° ottobre prossimo si svolgeranno le rilevazioni del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2021. A differenza del tradizionale Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, che si svolgeva con cadenza decennale (l’ultimo nel 2011) e coinvolgeva l’intera popolazione, il Censimento permanente, che è stato introdotto nel 2018, si svolge con cadenza annuale (nel 2020 non si è svolto a causa dell’emergenza sanitaria) e interessa solo un campione della popolazione, che cambia ogni anno. Si compone di due diverse rilevazioni: la rilevazione “areale” e la rilevazione “da lista”. La prima interessa solo alcune aree del territorio comunale (che cambiano ogni anno) e, all’interno di tali aree, tutta la popolazione ivi dimorante viene censita. La seconda (rilevazione da lista) interessa un campione di n.590 famiglie sparse in tutto il territorio comunale. Il numero stimato di famiglie che saranno interessate dal primo tipo di rilevazione (“areale”) è di 1200. A partire da ottobre, nelle zone interessate dalla “rilevazione areale” del Censimento permanente 2021 (che ancora non si conoscono, ma le cui mappe saranno pubblicate nell’apposita sezione del sito istituzionale del Comune), i rilevatori, riconoscibili attraverso l’apposito cartellino identificativo e dotati di tablet, si recheranno presso le famiglie, effettueranno le interviste e compileranno, attraverso il tablet, l’apposito questionario elettronico. Le famiglie facenti parte del campione censuario della “rilevazione da lista” riceveranno dall`Istat una lettera con la quale verranno invitate alla compilazione on-line del questionario del Censimento, cui potranno accedere con le credenziali che verranno loro fornite contestualmente. In entrambi i casi, le risposte al questionario del censimento devono riferirsi alla situazione alla data del 3 ottobre 2021.
IMPORTANZA DEL CENSIMENTO, OBBLIGO DI RISPOSTA E SANZIONI
Il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni è un importante adempimento previsto e disciplinato da una specifica normativa. E’ inserito nel Programma Statistico Nazionale e rientra tra le rilevazioni per le quali vige l`obbligo di risposta, con relativa sanzione in caso di violazione di tale obbligo, ai sensi degli artt. 7 e 11 del d.lgs 322/1989 e successive modificazioni e integrazioni.
TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Nel trattamento dei dati raccolti in occasione del Censimento, tutto il personale coinvolto (che è stato appositamente autorizzato con atto formale) è tenuto ad osservare le disposizioni in materia di segreto d`ufficio e segreto statistico, previsti dagli articoli 8 e 9 del decreto legislativo 6 settembre 1989, n. 322 e successive modificazioni e integrazioni. Il trattamento dei dati forniti avverrà ai sensi del Regolamento UE 2016/679 - Regolamento generale per la protezione dei dati (GDPR) e del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali. I dati raccolti verranno diffusi dall`ISTAT attraverso procedure che annullano il rischio di identificazione. Ufficio comunale di censimento – Centro comunale di rilevazione
Sede: via Lazzaretto n.14/c
apertura: dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 13; martedì anche dalle 16 alle 18.
Tel. 095 895263
email: censimentopermanente@comune.acireale.ct.it