News
Indietro
SubHeader
News
giovedì 20 maggio 2021
Vaccini, anziani acesi a quota 62 %, la soddisfazione del sindaco Alì
La percentuale degli acesi ultraottantenni vaccinati ha raggiunto quota 62 %, un dato ricavato attraverso l’analisi aritmetica compiuta direttamente dal sindaco, ing. Stefano Alì, sulla scorta degli elementi forniti dall’assessorato regionale alla Salute, secondo il quale sarebbero ancora 1.582 gli “over 80” che possono vaccinarsi. E’ stato rilevato, comunque, che 187 fra questi non risultano essere residenti ad Acireale e, pertanto, gli ultraottantenni che possono ricevere la somministrazione del vaccino sono 1.395. “Il 62 % - ha osservato il sindaco Alì – è di certo un buon risultato, chiaramente da migliorare”. Quanto annunciato dal primo cittadino acese, all’indomani della vaccinazione al PalaTupparello del 90enne Vito Costa (nella foto), si innesta bene con la campagna lanciata in serata dall’Ufficio del commissario per l’emergenza covid-19, retto dal dott. Giuseppe Liberti, all’insegna di uno slogan ben preciso: “Proteggi te e i nonni” che riassume la nuova iniziativa in programma da domani e sino a domenica prossima. Negli hub di Acireale, Catania, Misterbianco e Sant`Agata li Battiati, i maggiorenni che si presenteranno con un anziano ultraottantenne avranno la possibilità di vaccinarsi con priorità e senza prenotazione.


Leggi allegato: 79696_vito costa 90 anni.jpg