News
Indietro
SubHeader
News
lunedì 29 marzo 2021
Capomulini, in corso la rimozione dei cassonetti in disuso che anni fa vennero collocati nel parcheggio
Oltre 27 tonnellate di cassonetti per la raccolta dei rifiuti, ormai in disuso, accumulatesi nell’arco dell’ultimo decennio, sono in corso di rimozione da stamani dal parcheggio di Capomulini, a cura di un’impresa, il cui intervento viene seguito dall’assessore all’Ambiente, dott. Daniele La Rosa, e dal personale dell’Ufficio competente. Un’azione, quella avviata oggi, che parte da lontano e affonda le radici nel programma dell’Amministrazione Alì, posto che si tratta di uno degli interventi di bonifica più poderosi tra quelli pianificati dall’assessore La Rosa, una criticità individuata sin dai primi giorni dell’insediamento dell’attuale Giunta. Le varie sollecitazioni, pertanto, sono servite soltanto a sottolineare la bontà delle decisioni assunte dall’assessore al ramo in tempi non sospetti e, a riguardo, l’interessato ha precisato che: “dopo avere espletato le necessarie indagini di mercato, siamo riusciti a individuare una ditta che, senza alcun costo per le casse comunali, provvedesse a smaltire il notevole quantitativo di cassonetti per i rifiuti che, non si comprende per quale arcano motivo, dimoravano da anni nel parcheggio di Capomulini. La necessità di rimuoverli era, ormai, improcrastinabile, anche per il rischio al quale sottoponevano la collettività, a cominciare dall’eventualità di incendi. E, poi, è opportuno anche riqualificare questa vasta area, bonificandola dall’infausto abbandono di questo genere di rifiuti”.



Leggi allegato: 79499_20210329 rimozione cassonetti capomulini 1.jpg
Leggi allegato: 79500_20210329 rimozione cassonetti capomulini 2.jpg