News
Indietro
SubHeader
News
martedì 26 gennaio 2021
Giulio Regeni, anche da Acireale un appello per la verità sulla morte del ricercatore
Anche da Acireale, come avvenuto un po’ ovunque, ieri sera si è levato forte l’appello alla verità sulla morte di Giulio Regeni, in adesione alla campagna promossa da Amnesty International. Un incontro particolarmente emozionante e sentito quello che ha visto riunirsi al Palazzo di Città vari rappresentanti di gruppi e associazioni, un’iniziativa fortemente voluta dal consigliere comunale Enzo Maresca, il quale si è avvalso della collaborazione del dott. Giovanni Mannino, definito dallo stesso Maresca come uno “strenuo e instancabile catalizzatore di varie azioni a sfondo sociale negli ultimi anni”. Il Palazzo di Città si è colorato di giallo e tale resterà per tutta la settimana a testimoniare la solidarietà di un’intera comunità, quella acese, dinanzi campagna di sensibilizzazione voluta dalla famiglia Regeni. La lettura di alcuni brani tratti dal libro “Giulio fa cose” e il dibattito che ne è seguito ha coinvolto i partecipanti con il sindaco, Stefano Alì, che ha ribadito come, a qualsiasi livello, la ricerca della verità e della giustizia sia un obiettivo comune che bisogna sempre e comunque perseguire, senza abbandonare mai la speranza. “Le foto dell’incontro di Acireale saranno inviate alla famiglia Regeni – ha riferito il consigliere Maresca - che le unirà a quelle di altri Comuni italiani per comporre un video racconto, mentre lo striscione “Verità per Giulio Regeni”, donato alla città dalle associazioni intervenute, resterà esposto sul balcone centrale del Palazzo di Città sino a domenica prossima come simbolo di una richiesta di impegno per conoscere la verità sulla morte di Giulio”.




Leggi allegato: 79234_regeni 1.jpg
Leggi allegato: 79235_regeni 2.jpg
Leggi allegato: 79236_regeni 3.jpg