News
Indietro
SubHeader
News
domenica 27 dicembre 2020
Via Sperlinga, lavori completati e stamani sopralluogo assessore regionale Falcone
Poco meno di un mese e poco più di 50mila euro. Questi gli “ingredienti” principali impiegati dal Genio Civile di Catania, diretto dall’ing. Natale Zuccarello, per rimettere in sesto quel tratto di strada di via Sperlinga, nella frazione di Guardia, interessato da un crollo nel lontano 2002. Una “ferita maggiorenne” che l’Amministrazione comunale acese ha contribuito a curare grazie all’azione dell’assessore regionale delle Infrastrutture, on. Marco Falcone, accolto stamani sul luogo interessato dal sindaco, Stefano Alì, e dall’on. Angela Foti per l’occasione accompagnati dagli assessori Salvo Grasso e Mario Di Prima nonché dai consiglieri comunali Sara Pittera, Francesco D’Ambra, Giuseppe Ferlito e Sebastiano Spadaro e dal garante per i diritti delle persone con disabilità, Riccardo Castro. L’assessore Falcone ha elogiato il Genio Civile, “in loco” rappresentato dal geologo Giuseppe Filetti, dirigente dell’Unità operativa 3 e, “ad interim”, anche della 5, il quale, su indicazione dello stesso membro della Giunta Musumeci e del dirigente generale, ha individuato il percorso tecnico e amministrativo per concretizzare l’intervento che, poi, si è tradotto nei lavori diretti dall’ing. Saverio Verde. Dopo la benedizione dei luoghi, a cura del parroco di Guardia, don Nirina Solo Ludger, il sindaco Alì ha rivolto un ringraziamento a tutti coloro che, a partire dal passato, si sono attivati affinché l’annosa questione venisse risolta. “Siamo grati, altresì, all’assessorato regionale delle Infrastrutture – ha dichiarato il primo cittadino – per l’attenzione che rivolge al nostro territorio e, in questo senso, ritengo sia opportuno andare oltre via Sperlinga e considerare quegli interventi che, attraverso la scrupolosa attività del Genio Civile, interessano Acireale, a cominciare da via Tocco e, dunque, la Timpa”. Parole apprezzate dall’assessore Falcone, il quale ha sottolineato il ruolo svolto non solo dall’Amministrazione Alì, ma anche dai consiglieri comunali Francesco D’Ambra e Sara Pittera, protagonisti di un’incessante azione di stimolo a tutti i livelli che, poi, ha dato i frutti sperati, dopo un’attesa che durava da più lustri. “Sono numerosi gli interventi che tramite il Genio Civile – ha affermato l’on. Falcone – e grazie ai dirigenti e ai funzionari del Dipartimento regionale tecnico il Governo Musumeci sta realizzando anche nel comprensorio Acese, non ultimi, quelli che hanno riguardato Santa Maria la scala e sulla Timpa, assieme a decine e decine di progetti per tutta la Sicilia e, in questo senso, lo stesso Genio può essere considerato il braccio operativo di tutta l’Amministrazione regionale”.



Leggi allegato: 79136_via sperlinga.jpg