News
Indietro
SubHeader
News
venerdì 26 giugno 2020
Tutela di animali di affezione mediante convenzione con associazioni animaliste e un bando per la concessione di contributi economici
E’ stata approvato nella seduta di Giunta Comunale di ieri, la promozione della tutela di animali di affezione mediante convenzione con associazioni animaliste e un bando per la concessione di contributi economici in favore di coloro che si prendono cura degli animali abbandonati, incentivando le adozioni in alternativa al confinamento nel canile con le relative costrizioni per gli animali e ricadute negative sulle spese a carico del Comune, lanciando il progetto “Accogli un amico a 4 zampe”.
La possibilità d’ adozione ha lo specifico intendimento di salvaguardare il benessere degli animali, instaurando forme di collaborazione nell’attività di lotta al randagismo e prende le mosse da una mozione di alcuni consiglieri comunali di maggioranza rappresentati dalla consigliera Roberta Cundari e condivisa dall’Amministrazione Comunale.
“Sono percorsi di civiltà che la nostra comunità ha il dovere di perseguire e che dimostrano l’attenzione costante alle varie sensibilità del territorio e alla tutela della salute pubblica, contemperando le esigenze di contenimento dei parametri di bilancio del nostro Ente – dichiara l’assessore alla Polizia Municipale, avv. Mario Di Prima -Si tratta di misure che puntano alla salvaguardia e protezione della salute fisica e psicologica degli animali considerati randagi, ma anche alla protezione della salute pubblica attraverso la concessione di contributi a fondo perduto che consentono di contenere i costi a carico dell’Ente derivanti, invece, da un mantenimento nel canile.”
Consultando il sito istituzionale www.comune.acireale.ct.it è possibile scaricare copia dei protocolli, del bando e della domande.