Comunicati
Indietro
SubHeader
Comunicato
Tre progetti per mettere in sicurezza il territorio
venerdì 22 gennaio 2021
Sono tre i progetti presentati dall’Amministrazione comunale, per complessivi 465mila euro, nell’ambito di un bando pubblicato dal ministero dell’Interno con l’obiettivo di procedere alla realizzazione di interventi per la messa in sicurezza del territorio, la cui dotazione ammonta a circa 85 milioni per il 2020, 128 per il 2021, 170 per il 2022 e 200 per il periodo compreso tra il 2023 ed il 2031. Entro il 15 gennaio scorso occorreva inoltrare richiesta di finanziamento ed il Comune di Acireale ha ottemperato nei tempi previsti, presentando le tre istanze relative ad altrettanti progetti definitivi ed esecutivi che fanno riferimento alle seguenti opere:
a) mitigazione del rischio idraulico nella zona all’incrocio tra i viali Cristoforo Colombo e Jonio (il progetto era stato già inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche): importo 170mila euro circa;
b) mitigazione del rischio idrogeologico sul costone della “Timpa” sovrastante l’abitato della frazione Santa Maria la scala (a riguardo l’Area Tecnica ha predisposto la progettazione di fattibilità): importo 135mila euro;
c) miglioramento del sistema di fognatura relativo alle acque bianche nel centro cittadino (anche in questo caso, come per il precedente, l’Area Tecnica ha predisposto la progettazione di fattibilità): importo 160mila euro.

“Si tratta di interventi che consentiranno di risolvere annose criticità presenti sul nostro territorio – ha osservato l’assessore al ramo, ing. Salvo Grasso – e, in questo senso, ringrazio gli uffici competenti, Area Tecnica e, in particolare, Protezione civile, che, sotto la guida degli ing. Santi Domina e Giuseppe Torrisi, si sono impegnati al fine di consentire all’Amministrazione Alì di farsi trovare pronta al momento opportuno. Un lavoro che darà di certo i propri frutti nell’ottica di un ridisegno della nostra città sotto il profilo della sicurezza”.