Comunicati
Indietro
SubHeader
Comunicato
Covid-19/presidio di Capomulini primo nell'intera provincia: soddisfatto il commissario Liberti
domenica 8 novembre 2020
Con 950 test eseguiti, 26 dei quali risultati positivi (2,74%), Acireale ha recitato la parte del leone in tutta la provincia di Catania, primo tra tutti i 7 punti per soggetti trattati, superando persino il capoluogo, nella giornata di esordio dello screening a tampone rapido, con modalità “pit stop”, riservato a studenti di Istituti superiori, loro genitori, docenti e dipendenti Ata, curato dall’Azienda sanitaria provinciale e, per la parte logistica, dall’Amministrazione comunale attraverso vari settori. Oggi, a mezzogiorno, i test eseguiti erano 453, 18 dei quali positivi. E stamani il presidio acese ha ricevuto la gradita visita del dott. Giuseppe Liberti, commissario straordinario “ad acta” all’Asp di Catania nell’ambito dell’emergenza “Covid-19”, il quale ha rivolto un elogio al sindaco, Stefano Alì, e all’assessore alla Polizia municipale, Mario Di Prima, per l’efficienza mostrata nell’allestimento del sito che, non a caso, nel giorno di avvio dei test è risultato il primo in termini di statistica. Le operazioni proseguiranno sino alle 19 di oggi e riprenderanno alle 8 domani per concludersi allo stesso orario odierno.