Comunicati
Indietro
SubHeader
Comunicato
Covid-19, raccolta e smaltimento rifiuti
mercoledì 4 novembre 2020
Si moltiplicano, di giorno in giorno, le segnalazioni che giungono da soggetti positivi alla Covid-19 legate ad un particolare aspetto del disagio vissuto, quello relativo allo smaltimento domestico dei propri rifiuti, intrinsecamente collegato a quello degli operatori addetti alla raccolta generica. Si tratta di due facce della stessa medaglia e in merito ad entrambe le doglianze pare opportuno ricordare come l’Amministrazione comunale abbia inteso disciplinare questo particolare ambito attraverso un’articolata ordinanza a firma del sindaco, Stefano Alì, la n. 41 del 9 ottobre scorso, che nel provvedimento in questione richiama, tra l’altro, oltre anche due specifiche ordinanze del presidente della Regione, la n. 1 del 27 marzo scorso e la n. 2 del 25 settembre successivo, entrambe emanate con l’obiettivo di prevedere una “speciale forma di gestione dei rifiuti urbani a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”. Di fatto, dunque, secondo quanto stabilito dalla Regione, la raccolta, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti urbani prodotti nelle abitazioni dove soggiornano soggetti positivi al tampone in isolamento o in quarantena sono state demandate all’Azienda sanitaria provinciale competente per territorio. Per quanto attiene i soggetti in isolamento fiduciario, è stato stabilito che raccolta e smaltimento verranno curati dal Comune per il tramite del gestore affidatario del servizio di igiene urbana (Tekra) e l’assessorato all’Ambiente, retto da Daniele La Rosa, in ottemperanza alle ordinanze già richiamate, è a disposizione per eventuali chiarimenti dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 13, 095/895822 oppure 320/4357021.