Banner Acireale
Area Tematica: Polizia Municipale
SubHeader
Gli Uffici ricevono nei seguenti giorni ed orari:
LUN 9-12:30 / MAR 16-18 / MER 9-12:30 / VEN 9-12:30
Sono fatti salvi per gli uffici sotto indicati diversi giorni ed orari di ricevimento in funzione del numero degli addetti e del servizio svolto.
Avvertenza per le email sotto indicate:
"Le caselle di posta elettronica sotto indicate svolgono solo funzione informativa ed informale e non sono punto di accesso per la presentazione di istanze, di comunicazioni o per l`avvio di procedimenti comunque denominati e dell`eventuale presentazione e trasmissione non se ne terrà conto.
Unico punto di accesso digitale è il protocollo informatico dell`Ente alla casella di posta elettronica:
protocollo@pec.comune.acireale.ct.it,
che attribuisce all`istanza un protocollo univoco ed attesta la ricezione del documento amministrativo."


Telefono Centralino 095 895500 - 095 895545
Fax 095 763.21.75


Assessore: SEGRETERIA ASSESSORE
Telefono: 095 895525
email: segreteriassessorepm@comune.acireale.ct.it
Ricevimento: mercoledì 9.00-10.00


DIRIGENTE - COMANDANTE: dott. Antonino Molino
Via degli Ulivi, n. 15 - 95024 ACIREALE
email: comandante@comune.acireale.ct.it
Telefono segreteria 095 895541
Ricevimento: mercoledì 10.00-12.00, previa prenotazione


FUNZIONARIO - VICE COMANDANTE: dott. Stefano Leone
email: polizia-amministrativa@comune.acireale.ct.it
Telefono Centralino 095 895500 - 095 895545
Ricevimento: martedì 16.00-18.00, venerdì 9.00-11.00

INFORMAZIONI PER PAGARE LA SOSTA AD ACIREALE
1) Con i tagliandi cartacei “gratta e sosta”, che è possibile acquistare presso i punti vendita convenzionati
Il costo dei tagliandi è di € 0,60 cadauno ed hanno la validità di 1 ora. E’ possibile sostare anche più ore esponendo più tagliandi contemporaneamente

2) Mediante smartphone con EASYPARK:
scarica l’app “EasyPark” su Playstore o App store di iTunes
installa l’app sul tuo smartphone
registrati sull’app di EasyPark con numero di telefono, nome e cognome, indirizzo, email
acquista il tuo credito per la sosta utilizzando i circuiti Visa, Mastercard, American Express, Diners Club, Maestro, Visa/DanKort, PayPal
registra fino a tre targhe
esponi l’adesivo EasyPark sul cruscotto della tua auto
inizia a sostare sul codice area di Acireale 747 e ricorda di interrompere la sosta al termine della stessa
paghi solo la sosta effettiva al costo di 1 centesimo di euro al minuto, oltre ad una commissione fissa di € 0,19 (iva compresa) per il servizio offerto da EasyPark

3) Mediante SMS da telefono cellulare con DropTicket:
compila ed invia il seguente sms al numero 4896897: sosta XX123XX, ovvero: sosta, spazio, numero di targa della tua autovettura in sosta
esponi il badge -IO STO CON DropTicket- sul cruscotto della tua auto
la sosta avrà la validità di 1 ora al costo di 60 centesimi di euro, che verranno decurtati direttamente dal credito telefonico. E’ possibile acquistare più soste, ripetendo l’acquisto: il sistema legherà senza soluzione di continuità la tua sosta a quella precedente, se non scaduta
paghi solo l’ora di sosta (€ 0,60), oltre al costo dell’SMS al tuo operatore telefonico
L’acquisto del tagliando da 1 ora, alle stesse condizioni economiche e di sosta, è possibile anche attraverso l’app DropTicket

4) Mediante smartphone con DropTicket:
scarica l’app “DropTicket” su Playstore o App store di iTunes
installa l’app sul tuo smartphone
acquista il tuo credito per la sosta utilizzando i circuiti Visa, Mastercard, Maestro: 1 bulk da € 5 (per 8 ore e 20 minuti di sosta) - 1 bulk da € 10 (per 16 ore e 40 minuti di sosta)
registra solo una targa per ogni bulk acquistato
esponi il badge -IO STO CON DropTicket- sul cruscotto della tua auto
inizia a sostare con start e stop
paghi solo la sosta effettiva al costo di 1 centesimo di euro al minuto


Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell`articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:
1. I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità: Attività relativa all’infortunistica stradale; Gestione delle procedure sanzionatorie; attività di polizia annonaria, commerciale ed amministrativa; Attività di vigilanza edilizia, in materia di ambiente e sanità, nonché di polizia mortuaria; Attività relativa al rilascio di permessi per invalidi.
2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: cartaceo e informatizzato.
3. Il conferimento dei dati è obbligatorio per assolvere alle normative e, l`eventuale rifiuto di fornire tali dati, potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione del servizio.
4. I dati potranno essere comunicati ad altri uffici comunali o P.A..
Il trattamento riguarderà anche dati personali rientranti nel novero dei dati "sensibili", vale a dire dati idonei a rivelare [l`origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l`adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale]. I dati sanitari potranno essere trattati da centri medici specializzati
Il trattamento dei dati sarà effettuato secondo il Regolamento approvato dal Garante il 21 settembre 2005 e successive modificazioni.
5. Il titolare del trattamento è: La Città di Acireale – Via Lancaster, 13 Acireale (CT)
6. Il responsabile del trattamento è il dott. Antonino Molino, Comandante della Polizia Municipale, relativamente ai procedimenti afferenti al Settore Polizia Locale
7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell`art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Decreto Legislativo n.196/2003 - Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L`interessato ha diritto di ottenere la conferma dell`esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L`interessato ha diritto di ottenere l`indicazione:
a) dell`origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l`ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell`articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L`interessato ha diritto di ottenere:
a) l`aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l`integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l`attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L`interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.






AVVISO AUTOVELOX
Si comunica che a far data dal 1° ottobre 2016 saranno attivi numero due autovelox per il controllo a distanza della velocità dei veicoli su Viale Cristoforo Colombo, senza obbligo di contestazione immediata.
Gli autovelox sono posizionati su entrambi i sensi di marcia del Viale Cristoforo Colombo e precisamente:
- quello in corsia direzione caselli autostradali a circa 150 dopo l’intersezione con via Amerigo Vespucci
- quello in corsia direzione SS114 a circa 250 metri dopo l’intersezione con via degli Angeli.
Su entrambe le corsie il limite di velocità, trattandosi di strada extraurbana secondaria, è di 90 km/h.
La velocità rilevata, ai sensi dell’art. 345 del regolamento di esecuzione al codice della strada, è sempre ridotta del 5% e comunque del minimo di 5 km/h.
Gli autovelox saranno in funzione per tutte le 24 ore, sia di giorno che di notte.

Per l’opportuna conoscenza si richiamano di seguito le sanzioni stabilite dal codice della strada per le autovetture:

art. 142 comma 7, superamento del limite sino a 10 km/h (da 91 a 100 km/h)
entro giorni 5 dalla notifica del verbale € 28,70 (in orario notturno 22:07, € 38,27)
fino a 60 giorni dalla notifica del verbale € 41,00 (in orario notturno 22:07, € 54,67)
oltre 60 giorni dalla notifica del verbale € 84,50 (in orario notturno 22:07, € 112,67)
detrazione punti – non prevista
sanzioni accessorie – non previste

art. 142 comma 8, superamento del limite di oltre 10 km/h ma non oltre 40 km/h (da 101 a 130 km/h)
entro giorni 5 dalla notifica del verbale € 118,30 (in orario notturno 22:07, € 157,73)
fino a 60 giorni dalla notifica del verbale € 169,00 (in orario notturno 22:07, € 225,33)
oltre 60 giorni dalla notifica del verbale € 339,50 (in orario notturno 22:07, € 452,67)
detrazione punti – PUNTI 3
sanzioni accessorie – non previste

art. 142 comma 9, superamento del limite di oltre 40 km/h ma non oltre 60 km/h (da 131 a 150 km/h)
entro giorni 5 dalla notifica del verbale - NON CONSENTITA
fino a 60 giorni dalla notifica del verbale € 531,00 (in orario notturno 22:07, € 708,00)
oltre 60 giorni dalla notifica del verbale € 1.062,50 (in orario notturno 22:07, € 1.416,67)
detrazione punti – PUNTI 6
sanzioni accessorie – SOSPENSIONE PATENTE DA 1 A 3 MESI

art. 142 comma 9-bis, superamento del limite di oltre 60 km/h (da 151 km/h e seguenti)
entro giorni 5 dalla notifica del verbale - NON CONSENTITA
fino a 60 giorni dalla notifica del verbale € 828,00 (in orario notturno 22:07, € 1.104,00)
oltre 60 giorni dalla notifica del verbale € 1.656,50 (in orario notturno 22:07, € 2.208,67)
detrazione punti – PUNTI 10
sanzioni accessorie – SOSPENSIONE PATENTE DA 6 A 12 MESI

ORDINANZA N. 422/2016 IN PUBBLICAZIONE ALL`ALBO PRETORIO E GIA` RESA NOTA SUL SITO ISTITUZIONALE ALLA PAGINA COMUNICATI

N.B. LA MANCATA COMUNICAZIONE DEI DATI DEL CONDUCENTE, ENTRO 60 GIORNI DALLA NOTIFICA DEL VERBALE, COMPORTA AI SENSI DELL’ART. 126.BIS DEL CODICE DELLA STRADA L’ULTERIORE SANZIONE AMMINISTRATIVA PECUNIARIA DA € 286,00 AD € 1.142,00